Cimitero Ebraico

Il cimitero ebraico è l’unico luogo sacro agli Ebrei che si trova fuori dal Ghetto. Sorge lungo la strada che da Manciano conduce a Pitigliano, proprio ai piedi del borgo, in posizione panoramica sulle valli circostanti.

Costruito su una rupe di tufo, il cimitero ha una meravigliosa vista sulle campagne circostanti Pitigliano.

Costruito nella seconda metà del XVI secolo, il Cimitero venne commissionato da Niccolò IV Orsini, che ne fece dono al suo medico per potervi seppellire la giovane moglie.

In seguito, questo luogo divenne il luogo ufficiale per la sepoltura dei membri della comunità ebraica a Pitigliano.

Il cimitero ebraico non è visitabile, ma dalla strada che conduce a Pitigliano è possibile scorgere alcune statue di angeli.