| Cortona | Maremma | Pienza | Montepulciano | San Gimignano | Volterra | Valdorcia | Le Crete Senesi |

Pitigliano.org

La città del tufo e del buon vino


Pitigliano acquedotto romano



Perchè visitare Pitigliano e cosa vedere

Senza indugio Pitigliano è da visitare per la sua storia.

Nella valle del Fiora l'uomo ha da sempre abitato.

Chiamateli Villanoviani o Etruschi o Romani

Chiamateli Longobardi o Aldobrandeschi o Orsini

Qui la storia la si respira veramente ... e, a nostro parere, in Toscana solo Cortona "ha" lo stesso respiro.

In ogni stagione si sente l'odere (meglio il profumo) della legna che arde nei camini.

Vicolo della Vittoria

Vicolo della Vittoria con belvedere

Poi ad una certa ora (in estate dalle 15.30 in poi) le donne escono portandosi dietro l'immancabile sedia di legno e si mettono davanti casa ... "a chiacchera" al fresco dei vicoli con i vicini.

Non è una immagine di cinquanta anni fa ... l'ho vista ripetersi (in più punti) a Pitigliano ... il 7 giugno 2014!

Certo "sono aiutati" dal fatto che nel centro di Pitigliano si passa solo con piccoli mezzi a motore e tra i vicoli, anche in estate, è veramente fresco, ma sembra di essere rimasti in un'altra epoca quasi sopravvissuta alla TV imperante ed agli outlet che hanno quasi spazzato via i piccoli commercianti.

Via Generale Orsini

Via Generale Orsini o via Aldobrandeschi?

Di ciò non ci si deve stupire perchè questa parte della Maremma è da sempre stata quasi isolata geograficamente dal resto del mondo.

Noi consigliamo di passeggiare tranquillamente per Pitigliano.

Paasati davanti al Palazzo Orsini ed a Piazza della Repubblica si entra nel vero centro storico di Pitigliano con i tanti vicoli pieni di scorci particolari, il Ghetto Ebreo sito a metà di Via Zuccarelli e la Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo sita in Piazza San Gregorio VII, la chiesa di Santa Maria e San Rocco sita all'incrocio tar via Zuccarelli e via Generale Orsini ed infine le macerie del bombardamento site in vie Zuccarelli.

Vicolo del Tiranno

Vicolo del Tiranno

Da Piazza della Repubblica potete prendere una qualsiasi tra via Roma + Generale Osini o Via Zuccarelli o Via Vignoli + Generale Orsini fino ad arrivare a via Aldobrandeschi ed al belvedere di Piazza Antonio Becherini.

Un discesa alla Porta di Sovana ... poi si torna indietro usando una strada diversa.

Una buona scelta potrebbe essere prendere all'andata via Zuccarelli e rientare, dopo essere arrivati a via Aldobrandeschi fino alla fine di Pitigliano, da via Generale Orsini, piazza San Grgorio VII. via Roma con in ultimo un passaggio per via Vignoli.

Cartina di Pitigliano e come arrivare

Mappa stradale di Pitigliano

Mappa stradale di Pitigliano da Visual.Paginegialle.it

Per raggiungerla si può:

In auto

Per chi proviene dal nord (Siena) o da sud (Roma)

La SS2 Cassia fino ad Acquapendente. Si prosegue sulla SP49 per Onano, Sorano e da qui a Pitigliano.

Per chi proviene da Grosseto

Si prende la SS1 Aurelia fino alla Albinia dove ci si immette sulla Strada Regionale Maremmana la SR74 per la Marsiliana. Si prosegue sempre sulla SR74 fino a Manciano e da qui si giunge (ancora sulla SR74) a Pitigliano.

In ferrovia

Non ci sono stazioni ferroviarie nelle vicinanze.

In autobus

Tramite i servizi della ex Rama di Grosseto






Pitigliano

Tu sei il nostro visitatore dal 09/01/11


Prodotto e realizzato da:

acpb

Copyright © acpb / Pitigliano

Informativa sulla privacy e sull'utilizzo dei cookie















Grazie per la lettura e Ti aspettiamo a Pitigliano